Bonnie ‘Prince’ Billy, in arrivo album tributo agli Everly Brothers

Bonnie ‘Prince’ Billy, in arrivo album tributo agli Everly Brothers
Tutto ha preso vita da un singolo per Natale e dalla voglia di rendere omaggio ad una delle band con le quali sono cresciuti. Stiamo parlando del cantautore statunitense Will Oldham, aka Bonnie ‘Prince’ Billy, e della musicista/cantante Dawn McCarthy, che lo scorso 20 novembre hanno pubblicato la canzone “Christmas eve can kill you”, famoso tema natalizio firmato dagli Everly Brothers, il duo country/rock’n’roll che ormai fa parte della tradizione musicale americana. L’esperimento è riuscito talmente bene che Bonnie e Dawn hanno deciso di registrare un intero album in omaggio a quella che entrambi considerano una delle formazioni che ha formato la loro infanzia ed il loro gusto musicale. “What the Brothers sang”, secondo disco inciso dalla coppia dopo “Wai notes” del 2007, verrà pubblicato il prossimo 19 febbraio per la Domino Records ed includerà tredici riletture di canzoni degli Everly Brothers: alla realizzazione del disco ha collaborato il produttore David Ferguson ed una backing band composta da Emmett Kelley, Dave Roe and Kenny Malone. In merito a questa nuova pubblicazione Oldham ha dichiarato: “Questi pezzi in realtà sono dedicati a chi ancora non ha confidenza con gli storici brani degli Everly. Noi abbiamo cercato di portare queste canzoni nel presente e dare loro, se possibile, una ulteriore risonanza”.  



Di seguito la tracklist completa di “What the Brothers sang”:
  1. Breakdown


  2. Empty Boxes


  3. Milk Train


  4. What Am I Living For


  5. My Little Yellow Bird


  6. Devoted To You


  7. Somebody To Help Me


  8. So Sad


  9. Omaha


  10. It’s All Over


  11. Poems, Prayers & Promises


  12. Just What I Was Looking For


  13. Kentucky

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.