Reso noto il motivo della morte di Morrow, ex Iron Monkey

A pochi giorni di distanza dalla tragica scomparsa di Johnny Morrow, ex cantante degli Iron Monkey ed attuale frontman dei Murder One, è stato ufficialmente reso noto il motivo della morte dell’artista.

Morrow se ne è andato nella notte tra sabato 22 e domenica 23 giugno a causa di un infarto causato dalle sue precarie condizioni di salute. Il cantante, 27 anni, da qualche tempo era sottoposto a dialisi. Gli Iron Monkey si sciolsero nel settembre ’99 con un concerto d’addio al Rock City di Nottingham. Nel corso dello show la band consegnò ai fan numerosi volantini con una dichiarazione davvero bizzarra. Eccola: “Gli Iron Monkey si sono sciolti. Non avete bisogno di conoscerne le ragioni. Non sono ca**i vostri. Ma ricordatelo, quando di notte lo darai alla tua donna, lei in realtà starà pensando agli Iron Monkey. E quando tuo padre lo darà a quella vacca puzzolente che chiami mamma, lei penserà agli Iron Monkey. Un augurio a tutti coloro i quali abbiamo conosciuto fino ad ora: uccidetevi”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.