Duran in studio per il prossimo album (ma che fine ha fatto l’ultimo?)

Duran in studio per il prossimo album (ma che fine ha fatto l’ultimo?)
Buffo parlare del prossimo disco dei Duran Duran quando “Medazzaland”, uscito la scorsa primavera, rimane a tutt’oggi un gaudioso mistero per il pubblico italiano. Sta di fatto che a quel disco sta per far seguito un nuovo lavoro, previsto per l’inizio del 1999. Le Bon e compagni sono in studio a Londra, e già si conoscono due titoli: “Hallucinating Elvis” e “Lady Xanax”. Non si sa invece chi pubblicherà l’album, dal momento che la band di “Save a prayer” ha rotto con la Capitol. Probabilmente la Lo-Fi, etichetta di Nick Rhodes e Warren Cuccurullo, che sta per pubblicare (in un mese imprecisato tra settembre e dicembre) un album strumentale intitolato “Roadrage”. In quest’ultimo, il chitarrista rende omaggio al suo maestro Frank Zappa con “Willie the pimp” e “Transylvania Boogie”, e rivisita l’ultimo grande hit dei Duran, “Ordinary world”. Tra gli altri brani contenuti: “The beating” e “Discoveries”.
Nel frattempo, Simon Le Bon ha semidistrutto l’Alfa Romeo d’epoca di sua moglie Yasmin (una V8 Montreal del 1972). E meno male che stava solamente parcheggiando.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.