Al festival T In The Park gli headliner saranno Rihanna e Mumford & Sons

Al festival T In The Park gli headliner saranno Rihanna e Mumford & Sons

Come ormai da tradizione, le prime notizie sul festival T In The Park arrivano prima di Natale nonostante la kermesse sia programmata per l'estate. Geoff Ellis, il direttore della manifestazione scozzese, ha annunciato due dei tre headliner (il terzo lo tiene in serbo per ottenere ulteriore copertura stampa): Rihanna e Mumford & Sons. Al TITP, che solitamente fa registrare circa 80.000 spettatori, parteciperanno anche, in attesa di una prossima comunicazione con altri nomi, Script, Alt-J, Jake Bugg, Of Monsters And Men e Jake Bugg. L'edizione 2013 sarà la ventesima della storia della kermesse. Ellis ha detto: "Mi sembra solo ieri che la prima band salì sul palco a Strathclyde Park per il nostro primo festival. Era il 1994, e eccoci qui nel 2012 ad annunciare due tra i nomi più grossi del mondo come teste di serie per la nostra ventesima edizione. Siamo incredibilmente elettrizzati dal fatto che Mumford & Sons e Rihanna capitaneranno il main stage, e siamo sicuri che sarà elettrizzato anche il pubblico. Abbiamo nel cassetto un sacco di altri nomi fantastici, e li annunceremo nel nuovo anno". Un limitato numero di biglietti "early bird" sarà in vendita già ad iniziare da questo venerdì nonostante il T sia in programma a metà del prossimo luglio. Il sito del festival è a circa un'ora  d'auto a nord-ovest di Edimburgo, a Balado nei pressi di Kinross. La "T" del nome rappresenta il nome dello sponsor, la birra Tennents.




Contenuto non disponibile







Mumford & Sons suoneranno in Italia fra circa tre mesi. Il gruppo londinese sarà all'Alcatraz di Milano il 14 marzo, al Nelson Mandela Forum di Firenze il 15 e all'Atlantico di Roma il 16.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.