Yahoo!: Simon Fuller interessato anche a Concord (Miles Davis, Paul McCartney)

Yahoo!: Simon Fuller interessato anche a Concord (Miles Davis, Paul McCartney)

Non è solo il catalogo Parlophone (vale a dire Coldplay, Kylie Minogue, Blur, Damon Albarn, David Guetta, Tinie Tempah, Lady Antebellum, Sigur Ros, Chemical Brothers, ecc.), tra quelli posti in vendita gioco forza da Universal dopo l'acquisizione della EMI, a interessare Simon Fuller. Il manager artistico e produttore di format televisivi musicali di successo (suo il marchio "Idol"), a capo di una cordata finanziaria capeggiata dal cugino dell'ex numero uno Warner Edgar Bronfman Jr., avrebbe messo gli occhi - secondo Yahoo! - anche sul Concord Music Group, il marchio "adult contemporary" e jazz statunitense che ha in catalogo registrazioni di Miles Davis, Paul McCartney, Joni Mitchell e Dionne Warwick.

Sempre secondo Yahoo!, l'etichetta verrebbe posta in vendita a un prezzo che si aggira intorno ai 125 milioni di dollari, e diverse sarebbero le parti interessate ad acquistarla. Secondo le indiscrezioni circolate nelle scorse settimane, Fuller sarebbe in competizione anche per aggiudicarsi altri cataloghi come Mute e Sanctuary.

Del gruppo capeggiato da Fuller fanno parte anche il fondatore della Island Records Chris Blackwell, il trust RIT Capital Partners, CJ E&M e Searchlight Capital Partners.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.