Sony 'recupera' le Dixie Chicks: nuovo contratto da 20 milioni di dollari

Sony 'recupera' le Dixie Chicks: nuovo contratto da 20 milioni di dollari
Come il compagno di scuderia Michael Jackson, le tre ragazze di Nashville hanno vissuto un rapporto molto tempestoso, negli ultimi tempi, con la loro casa discografica. Ma ora le loro due storie, in qualche modo parallele, sembrano procedere verso un epilogo diverso: traumatico per Jacko, se le notizie delle ultime ore sul suo clamoroso divorzio dalla Sony si riveleranno fondate; a lieto fine per le Dixie Chicks, che secondo quanto anticipa il Los Angeles Times hanno alla fine rinnovato il contratto discografico con la major giapponese in cambio di un anticipo che si aggirerebbe intorno ai 20 milion di dollari.
Preoccupata delle condizioni attuali del mercato, la Sony ha voluto comunque garantirsi le opportune precauzioni: e così, prima di iniziare ad incassare royalty dalle vendite dei dischi il trio country-pop americano dovrà provvedere a rimborsare circa tre quarti della somma anticipata dalla casa discografica (15 milioni di dollari).
Il contratto risulterebbe comunque vantaggioso per tutti: per le stesse Dixie Chicks, che avrebbero spuntato una percentuale più alta (intorno al 20 %) sui dischi venduti, e che per il prossimo disco “Home”, in uscita il 27 agosto per la loro nuova etichetta Wide Open Records, potranno ancora contare sulla potenza distributiva di Sony; ma anche per i loro manager e avvocati, che avrebbero incassato circa 3 milioni di dollari, il 15 % del valore della transazione che hanno contribuito a portare a buon fine.
Si conclude così, con reciproca soddisfazione, un durissimo testa a testa combattuto nelle aule giudiziarie degli Stati Uniti a colpi di cause e controricorsi e che nei mesi scorsi era diventato un caso esemplare dei rapporti sempre più tesi fra artisti e industria discografica.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.