Nuove classifiche UK, è storia: Elvis Presley sorpassa i Beatles

Nuove classifiche UK, è storia: Elvis Presley sorpassa i Beatles

No, non è un titolo del 1969.

Ad un quarto di secolo dalla sua scomparsa, Elvis Presley, almeno per quanto riguarda le chart britanniche, ha riscritto la storia. Da anni al vertice assoluto delle classifiche UK regnavano due nomi: Beatles ed Elvis, entrambi con 17 singoli giunti al numero uno. Ma ora, grazie al remix di un suo vecchio e secondario brano, "A little less conversation", il King ha aggiunto la diciottesima tacca ed ha così sorpassato, sebbene in senso lato, i Fab Four. A campionare il re del rock'n'roll è stata un band olandese, JXL, il quale peraltro in quest'occasione ha dovuto modificare il proprio nome (era conosciuta come Junkie XL) in quanto la fondazione che dà il semaforo verde alle cover non ha voluto che il nome di Elvis fosse associato a riferimenti -anche vaghi- alle droghe (il termine "junkie" in inglese è assimilabile al nostro "tossicodipendente"). Che i giovani britannici abbiamo improvvisamente riscoperto Presley? No. Più prosaicamente, la canzone appena schizzata al top delle classifiche locali funge da colonna sonora al nuovo spot di un notissimo marchio di abbigliamento sportivo, che vede alcuni dei fuoriclasse del calcio come Francesco Totti, Ronaldo e Roberto Carlos disputare delle partite di calcetto all'ultimo sangue nel ventre di una nave. La pubblicità è stata editata in due versioni differenti: nella prima gli assi del pallone disputano gli incontri all'interno di una gabbia, nella seconda gli stessi giocatori si scontrano in un "incontro fiume" che li porterà a segnare più di cento goal. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.