‘La musica dei cieli’: al via la sedicesima edizione dal 15 al 22 dicembre

‘La musica dei cieli’: al via la sedicesima edizione dal 15 al 22 dicembre

Si svolgerà dal 15 al 22 dicembre la sedicesima edizione de “La musica dei cieli-Voci e musiche nelle religioni del mondo”, promossa dalla Provincia di Milano/Assessorato alla Cultura in collaborazione con l'Arcidiocesi di Milano (Servizio per la Pastorale Liturgica) e i numerosi Comuni che partecipano all'iniziativa. I concerti saranno ad ingresso libero e proporranno repertori di musica popolare, jazz, etnica e sacra nelle chiese e basiliche dei Comuni della provincia di Milano. La manifestazione si aprirà il 15 dicembre con il concerto di Liz Yancey & God’s Promise alla basilica SS Eusebio e Macabei di Garbagnate Milanese, live che verrà replicato il 17 dicembre a Baranzate alla chiesa di S. Arialdo. Il 18 dicembre Timea Bères e Andrea Carnevali si esibiranno presso il Santuario di SS. Barnaba e Paolo di Milano, mentre il 18 dicembre il Coro Jubilate diretto da Paolo Alli proporrà un repertorio di canti della tradizione natalizia alla chiesa di Chiesa di San Francesco d'Assisi mentre i Joyful Gospel Singers saranno a Cesate alla Chiesa SS Alessandro e Marino. Il 19 dicembre il Canzoniere Grecanico Salentino canterà “La strina” alla Chiesa di San Martino di Bollate e il 21 dicembre i Caledonian Companion si esibiranno in “Christmas in Ireland” alla Chiesa Maria Aiuto dei Cristiani di Arese. La rassegna si chiuderà con Mimmo Epifani che porterà “La cupeta” nella Chiesa Santa Maria Assunta di Senato. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet ufficiale della manifestazione.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.