Tiziano Ferro, intervista con la pasta in tavola e con la cagnetta Whitney

Tiziano Ferro, intervista con la pasta in tavola e con la cagnetta Whitney

Tiziano Ferro è ormai un nome conosciuto in Germania.

La sua "Perdono", uscita un mese fa, è entrata nella Top 5 dei singoli ed il popolarissimo settimanale "Bravo" gli ha già dedicato due articoli piccoli ed uno medio. Nell'ultimo numero giunto in Italia, l'apoteosi: al cantante italiano vengono date ben due pagine, il massimo concesso. Il tutto però in tipico "stile Bravo": testo poco, foto molte e scattate in casa. Pare infatti che i giovani lettori della rivista di Monaco adorino vedere i propri idoli impegnati in faccende o pose domestiche. Figuratevi che i cantanti locali vengono quasi sempre immortalati con le calze sulla moquette pelosa. Fortunatamente il Nostro evita di passare alla posterità in pedalini, ma il pegno da pagare ai gusti dei tedeschi è comunque tosto. Tiziano viene infatti fotografato in quasi tutte le pose immaginabili: mentre ascolta un CD in cuffia in camera sua, mentre si lava i denti, mentre è assiso al desco con la famiglia davanti ad un bel piatto di pasta (didascalia: "Tipica Italia, il pranzo è un rituale importante a casa Ferro"), sul divano, con l'amata cagnetta Whitney (come la Houston, una delle cantanti preferite di Tiziano; così almeno scrive "Bravo"), con la famiglia al completo. E dall'armadio spunta anche uno scheletro: la rivista infatti riporta che il 22enne di Latina colleziona gelosamente tutti gli animaletti di peluche che le sue fan gli tirano sul palco. La foto lo mostra mentre abbraccia una sorta di gattino, e la "dida" lo incastra: "Colleziona tutti gli animali di peluche che ai suoi show volano sul palco".

Il film e l'album di cover: l'intervista
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.