Il gruppo più ricco del mondo? Gli U2, dice ‘Rolling Stone’

Il gruppo più ricco del mondo? Gli U2, dice ‘Rolling Stone’
La rivista USA “Rolling Stone” ha pubblicato la lista dei musicisti che più hanno guadagnato nel corso dello scorso anno. Al vertice ci sono gli U2. Gli irlandesi, con 61,9 milioni di dollari, hanno infatti surclassato l’agguerrita concorrenza. I compilatori della lista, contenuta nel numero dello storico bimensile che sarà nelle edicole USA da venerdì 14 giugno, hanno ammesso che tutte le cifre sono figlie di una certa approssimazione in quanto i musicisti non vengono di certo a riferire i propri guadagni ad una rivista. Il primo posto guadagnato da Bono e soci scaturisce essenzialmente dagli introiti derivanti dal loro tour “Elevation”, che lo scorso anno ha impazzato tra Europa e Nordamerica. Un po’ a sorpresa, il secondo classificato è Dr. Dre con 51,9 milioni di dollari. Tutte le cifre sono da intendersi al netto. A sorpresa anche la terza tacca, che è occupata dai Beatles. A 32 anni dal loro scioglimento, gli ex Fab Four hanno raggranellato 47,9 milioni di dollari. Madonna è quinta, Carlos Santana settimo, Sting decimo.
Dall'archivio di Rockol - Bono: la straordinaria carriera del cantante degli U2 in 13 canzoni
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.