McCartney, ed ora i conti in tasca: per il 'sì' ha speso 6 milioni di euro?

McCartney, ed ora i conti in tasca: per il 'sì' ha speso 6 milioni di euro?
Passato è il dì di festa, ed ora c'è chi si diverte a fare i conti in tasca a Paul McCartney. Dopo una prima prudente stima fornita dai media britannici nei giorni scorsi, il tabloid londinese "Daily Star" ora si sbilancia ed afferma che il matrimonio con Heather Mills sarebbe costato a Sir Paul la bella cifra di 5.600.000 euro, una decina (molto abbondante) di miliardi di vecchie lire. Il "red top" alcuni dettagli li fornisce. Per i soli fiori gli sarebbero partiti 155.000 euro, ai quali sono da aggiungere le 300 bottiglie di champagne che gli ospiti si sono ciucciate (300 euro l'una, dunque circa 96.000 euro in tutto), ai quali sono da addizionare le spese vere: l'affitto dell'intero castello per quattro giorni, i tre grandi tendoni antipioggia, la manodopera, il catering (piatti vegetariani ed indiani), i fuochi artificiali. Certo che per arrivare a quasi sei milioni di euro ci pare che ce ne corra, e parecchio. In ogni caso, anche se l'ex Beatle avesse effettivamente scucito tale somma, qualche spicciolo in tasca gli rimarrebbe: dispone di una fortuna che ammonta a circa un miliardo di euro.
Dall'archivio di Rockol - La storia di “RAM” di Paul McCartney
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.