I Coldplay smentiscono la pausa di 3 anni

I Coldplay smentiscono la pausa di 3 anni

Possibile che i Coldplay abbiano in mente una pausa di tre anni? Teoricamente sì, possibilissimo, è da una vita che non si prendono una lunga interruzione. Per cui, quando pochi giorni fa è arrivato quello che sembrava l'annuncio di tre anni di stop, la cosa non aveva sorpreso più di tanto. Chris Martin, durante il concerto tenuto a Brisbane lo scorso 21 novembre, presso il Suncorp Stadium, aveva infatti detto: "Questo sarà l'ultimo grande show per tre anni o quasi". E così l'interpretazione più logica era sembrata quella della cessazione dele attività. Ma così non era. Il marito di Gwyneth Paltrow, ridacchiando, ha fatto sapere che le cose non stanno assolutamente un questo modo. E, anzi, la band sta già pensando al prossimo album che "avrà un titolo meno complicato di 'Mylo xyloto'". "Ho già composto dei pezzi e sono intrippato con i progetti futuri del gruppo", ha riferito il cantante al "Daily Star". "Ho la fortuna di poter fare questo lavoro e non voglio smettere. Questa storia dei tre anni di pausa è saltata fuori solo perché ad un concerto in Australia ho detto che magari non saremmo ripassati di lì per tre anni. Il che è probabilmente vero, ma solo perché i tour mondiali funzionano così. Non ci sarà alcuna pausa di tre anni".

L'ultimo concerto ad ora in programma per i Coldplay è quello che li vedrà calcare le scene insieme a Jay-Z, la notte di Capodanno, al Barclays Center di Brooklyn. Il quartetto di Londra tornerà ad esibirsi nella Grande Mela dopo sette anni di assenza.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.