I 25 musicisti più pagati, la lista di 'Forbes' con i guadagni

I 25 musicisti più pagati, la lista di 'Forbes' con i guadagni

E' un'altra delle ormai sempre più ricorrenti liste di "Forbes", ma stavolta è forse la più attesa. Dopo l'elenco "Donne più pagate" apparso all'inizio dello scorso ottobre, dopo la lista "VIP morti dai maggiori introiti" di fine ottobre, è ora la volta della Top 25 dei "Musicisti più pagati del 2012". La rivista economica statunitense pone al vertice, alla fine di un'annata in cui l'amico di Eminem ha incassato vari guadagni tra i quali a fare la parte del leone è certamente stata la vendita della quota di maggioranza della sua azienda di cuffie Beats, Dr. Dre. Il produttore, rapper ed impresario, 47 anni, vero nome Andre Romelle Young, dal maggio 2011 al maggio 2012 avrebbe incassato 110 milioni di dollari. Dre sale sul trono al posto degli U2, che lo scorso anno furono primi con 195 milioni grazie agli introiti del loro grande 360 Tour. I Paperoni della musica ("Forbes'  Top 25 Highest-Paid Musicians of 2012"), secondo il bisettimanale fondato nel 1917, sono:


1. Dr. Dre ($110 milioni)
2. Roger Waters ($88 milioni)
3. Elton John ($80 milioni)
4. U2 ($78 milioni)
5. Take That ($69 milioni)
6. Bon Jovi ($60 milioni)
7. Britney Spears ($58 milioni)
8. Paul McCartney ($57 milioni)
8. Taylor Swift ($57 milioni)
10. Justin Bieber ($55 milioni)
10. Toby Keith ($55 milioni)
12. Rihanna ($53 milioni)
13. Lady Gaga ($52 million)
14. Foo Fighters ($47 milioni)
15. Diddy ($45 milioni)
15. Katy Perry ($45 milioni)




Contenuto non disponibile







17. Kenny Chesney ($44 milioni)
18. Beyoncé ($40 milioni)
19. Red Hot Chili Peppers ($39 milioni)
20. Jay-Z ($38 milioni)
21. Coldplay ($37 milioni)
22. Adele ($35 milioni)
22. Kanye West ($35 milioni)
24. Michael Bublé ($34 milioni)
25. Sade ($33 milioni).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.