Placido Domingo, duetto con Renga su 'What a wonderful world'

Placido Domingo, duetto con Renga su 'What a wonderful world'

E' un duetto con l'ex frontman dei Timoria il primo singolo estratto da "Songs", il nuovo album di Placido Domingo: il brano, il superclassico di Louis Armstrong "What a wonderful world" è stato infatti interpretato dal celebre tenore spagnolo con Francesco Renga, solo uno dei tanti ospiti intervenuti nella nuova prova in studio del settantenne artista madrilegno. Alla realizzazione dell'album, infatti, hanno contribuito - tra gli altri - anche Zaz sulla rilettura di "Chanson des vieux amants" di Jacques Brel, Josh Groban su "Sous le ciel de Paris" (tema dell'omonimo film del '51 già interpretata da, tra gli altri, Edith Piaf, Yves Montand etMireille Matthieu), il trombettista Chris Botti su "Besame Mucho", la soprano gallese Katherine Jenkins su "Come what may", il crooner americano Harry Connick Jr. su "Time after time" di Cyndi Lauper e Susan Boyle su "From this moment" di Shania Twain.

Nel luglio del 2011 Domingo venne nominato presidente della federazione internazionale dell'industria discografica IFPI: "Ho raccolto qualcosa dalla generazione di artisti che mi hanno preceduto, e desidero spianare la strada a quelli che verranno dopo di me", dichiarà il cantante subito dopo l'ufficializzazione della nomina: "I diritti degli artisti necessitano di una protezione. Da solo non sarei riuscito a fare nulla. Ma quando i capi delle diverse major mi hanno contattato chiedendomi un aiuto, mi sono ricordato di quanto sono stato aiutato da loro durante la mia carriera. E ho anche capito che se la situazione non cambia, rispetto alla pirateria, i giovani artisti una carriera non riusciranno mai ad averla".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.