Bono parla del suo viaggio in Africa

Bono parla del suo viaggio in Africa
Al ritorno dal viaggio in Africa intrapreso assieme al segretario del Tesoro americano O'Neill (vedi News), Bono Vox ha tenuto un discorso alla Banca Africana per lo sviluppo. Il quotidiano La Repubblica ha tradotto le parole del cantante degli U2. “I problemi sono complessi, è innegabile, l'abbiamo constatato con i nostri stessi occhi”, ha dichiarato Bono. “Ma ci sono delle decisioni da prendere, non è possibile rimandare ancora. In Etiopia tre milioni di persone vivono con la sentenza di morte per HIV scritta in fronte: lo stesso numero di persone che vive nella mia città di origine in Irlanda. Questo viaggio ha destato nuove speranze, ma sarebbe scandaloso se non riuscissimo ad esaudirle. Il segretario al Tesoro, al suo ritorno in America, sarà il messaggero della gente che lo ha così profondamente commosso”.
Concludendo, il cantante fa un resoconto tragico di cosa ha visto durante questa importante esperienza. “Nei dieci giorni di questo mio viaggio nell'Africa sub-sahariana cinquantacinquemila persone sono morte di Aids, quattrocento milioni di dollari sono stati spesi dagli africani per pagare i loro debiti, in gran parte al Fondo Monetario Internazionale e alla Banca Mondiale, quattordicimila madri, durante il parto, hanno trasmesso il virus HIV ai loro bambini. Pensateci: io non riesco a crederci, mi sembra una follia”. (Fonte: La Repubblica)
Dall'archivio di Rockol - Quel caro vecchio saggio di Bono
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.