Amazon, altri investimenti in Italia e in Francia

Amazon, altri investimenti in Italia e in Francia

Amazon continua a investire in Europa: dopo avere annunciato l'apertura di un nuovo centro di Customer Service a Cagliari che nel capoluogo sardo dovrebbe creare più di 500 posti di lavoro, la società di Seattle ha anticipato anche l'intenzione di aprire un altro centro di distribuzione (il quarto) in Francia, a Lauwin-Planque nella zona settentrionale del Paese, durante la seconda metà del 2013: il piano, secondo quanto riferisce il sito de Il Sole 24 Ore, implica l'assunzione di 2.500 persone anche se in Francia il colosso del commercio elettronico ha un contenzioso aperto con il governo cui deve ancora versare 194 milioni di euro di tasse.

Amazon, che nel Regno Unito guida il mercato dell'intrattenimento con una quota superiore al 20 per cento, ha iniziato come noto a operare in Italia nel novembre di due anni fa; dal 4 ottobre di quest'anno, invece, sono attivi sul nostro territorio la piattaforma di download a pagamento Amazon MP3 e il servizio Cloud Player che consente l'accesso alla propria libreria digitale da ogni dispositivo connesso (l'opzione gratuita permette di archiviare 250 brani con il sistema "scan and match", quella a pagamento - 24,99 euro all'anno - fino a 250 mila brani).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.