Si intitola 'Monster' il nuovo singolo dei Liquid People

“Monster” è il titolo del nuovo singolo dei Liquid People: il nome del brano è stato ripreso da un campione contenuto in ”Changeling”, canzone scritta dai Simple Minds e contenuta nell'album "Reel to real cacophony", 1979. Il duo inglese, composto da Dan Smith e Conan Manchester, ha relizzato oltre 30 remix negli ultimi anni celandosi dietro agli pseudonimi più diversi (Secret Soul, Deepliquidsoul, DLSP, U-Groove e Fake Blond) ed ha uno stile molto vario che spazia dall’elettronica al jazz, senza trascurare l’hip hop. “Monster” è già stato trasmesso dalle star della radiofonia inglese Jo Whiley, Sara Cox, Steve Lamaq e Dave Pearce, e pare piaccia anche a Pete Tong e a Roger Sanchez. Il vinile sarà pubblicato il prossimo 24 giugno in Inghilterra dalla Defected, e conterrà remix inediti realizzati anche da Sebastien Leger, Kidstuff, J Majik e Chicco Castelli.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.