Adriano Celentano: il 'molleggiato' apre, nel nuovo album, alla musica zigana

Adriano Celentano: il 'molleggiato' apre, nel nuovo album, alla musica zigana

Verrà pubblicato in autunno il nuovo disco di Adriano Celentano: come riporta l'agenzia ANSA, la prossima uscita del molleggiato (prodotta, come già annunciato da Rockol, da Gianni Bella e Mogol) conterrà un brano caratterizzato da spiccati accenti zigani.

Inoltre, il "ragazzo della via Gluck" girerà il clip della canzone (della quale attualmente non so conosce il titolo) in un campo nomadi alla periferia di Milano (vedi news). Nonostante non siano ancora trapelati molti particolari (titolo compreso) relativi al successore di "Esco di rado (e parlo ancora meno)", fonti vicine al cantante danno il disco in uscita simile ai predecessori, caratterizzati da sonorità "morbide" e costituiti, per la maggior parte, da ballate. Nell'album di prossima pubblicazione è prevista anche la partecipazione di un ospite speciale, la cui identità, manco a dirlo, è coperta da una spessa coltre di segretezza.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.