L'ossessione per l'11 settembre di Mike Tramp (White Lion)

L'ossessione per l'11 settembre di Mike Tramp (White Lion)

Il cantante dei White Lion, Mike Tramp, evidentemente ha sviluppato un interesse fortissimo - quasi un'ossessione - per i retroscena e le vicende legate all'11 settembre e alla tragedia delle torri gemelle di New York.

Recentemente, durante un concerto acustico solista a Londra, appena prima di eseguire il vecchio hit "When The Children Cry" (1987), Tramp ha detto al pubblico: "All'epoca passavo sempre davanti al World Trade Center andando alle prove e alzavo sempre lo sguardo per vederlo. Molti anni dopo, mi ero trasferito in Australia, e nel mezzo della notte il telefono ha iniziato a squillare. Ho pensato: 'Chi cavolo sarà? Non rispondo'. La mattina seguente ho acceso la tv e, ovviamente, ho visto cosa era successo. Quello che è accaduto l'11 settembre, penso, è la cosa più grossa che ho visto nella mia vita. Ho più di 250 libri sull'argomento e ogni singolo dvd mai uscito e sono fermamente convinto che quei due aerei non abbiano causato il crollo delle due torri".

Incuriosito da queste dichiarazioni un inviato del magazine online Hot Metal lo ha contattato via email per chiedere lumi, la risposta di Tramp è stata all'insegna delle teorie del complotto; alla domanda su cosa abbia fatto crollare le Twin Towers il cantante ha replicato: "Non posso risponderti con una mail in adesso perché ci vorrebbe troppo e sto per andare a dormire. Ma mettiamola così: non sono stati i due aerei e ci sono centinaia di associazioni di scienziati, architetti e piloti che si occupano di scoprire la verità sull'11 settembre che confermano che non è andata così". Ha poi aggiunto: "Una cosa che pochi sanno è che alle 5 dello stesso pomeriggio, 10 ore dopo le torri, è crollato un edificio di 47 piani in soli 9 secondi e nessun aereo l'aveva colpito. E' solo quando inizi a leggere i libri e ti informi sui fatti che puoi crearti una tua opinione; e io non posso farlo per te. Forse potresti iniziare col documentario 'Loose change', la versione director's cut; è su YouTube come tanti altri. E' un buon inizio. E comunque nessun aereo si è mai schiantato contro il Pentagono".





 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.