Scozia, Rod Stewart inaugurerà il nuovo stadio Hydro

Scozia, Rod Stewart inaugurerà il nuovo stadio Hydro

Il nuovo stadio scozzese Hydro è ancora in costruzione, ma Rod Stewart l'ha già nel mirino. Il cantante, apparso presso il St Enoch’s Centre di Glasgow, la città della struttura sportiva, per autografare copie del suo libro "Rod: the autobiography", ha detto a Stv: "Non vedo l'ora di esibirmi all'Hydro, sarà fantastico. Sono andato a dargli un'occhiata ed è meraviglioso". Rod the Mod, a quanto pare, vuole essere tra i primi (se non il primo) a cantare all'Hydro; la data esatta non è però ancora stata comunicata e per ora i soli concerti britannici ufficializzati sono quelli a Nottingham, Londra, Manchester, Birmingham e Sheffield. Lo stadio dovrebbe essere inaugurato nel settembre 2013. Quando sarà completato, l'Hydro diventerà il maggiore stadio indoor di tutta la Scozia. La costruzione è stata decisa anche perché a Glasgow attualmente il solo grande spazio è quello del SECC (Scottish Exhibition and Conference Centre), che però è spesso occupato da fiere e mostre. Dopo la sessione di autografi, il cantante, legatissimo alla Scozia anche se è nato a Londra e sua madre era inglese, è andato a vedere la partita del Celtic accompagnato dal figlio Alastair Wallace e dal fratello maggiore Don. Forse non è stata una buona idea: la squadra è stata clamorosamente battuta in casa dall'Inverness, compagine da metà classifica.




Contenuto non disponibile








Pochi giorni fa Stewart ha cantato presso la Royal Albert Hall di Londra, in occasione del Festival of Remembrance, davanti alla regina Elisabetta. Descritto dal presentatore - il 51enne giornalista gallese - Huw Edwards come "uno degli entertainer più famosi del mondo", Rod ha cantato l'inno "Auld Lang Syne" con particolare trasporto. A Stewart, in un abbraccio ideale, verso la fine del brano si è unita l'intera sala che si è  tenuta per mano per un commovente colpo d'occhio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.