Australia: la 'casa' degli AC/DC lascia la EMI

Australia: la 'casa' degli AC/DC lascia la EMI

La Albert Productions, “casa” degli AC/DC e di parecchie altre formazioni locali, ha lasciato la EMI, etichetta che da molto tempo distribuiva i suoi artisti, per finire nelle braccia della Festival Mushroom Records.

“Per noi è un sogno che si avvera, anche perché gli AC/DC sono la formazione australiana di maggior successo nel mondo”, ha riferito Roger Grierson, presidente della FMR. Nella terra dei canguri, gli AC/DC (che in altre parti del mondo sono su Atlantic) si sono accompagnati alla Albert già dal loro primo singolo, “Can I sit next to you girl” del 1973. La cosa forse non sorprende se si pensa che Angus e Malcolm Young sono fratelli di George Young, uno dei dirigenti della Albert. Particolare curioso: Michael Parisi, managing director della Mushroom, si è detto particolarmente felice perché Fifa Riccobono, signora tra i dirigenti della Albert, apprezza molto la tipica cucina italiana. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.