Ozzy Osbourne, firmato il nuovo contratto. Con il sangue?

Ozzy Osbourne, firmato il nuovo contratto. Con il sangue?
Il presidente dell’emittente televisiva MTV, Van Toffler, ha detto che la signora Osbourne, la simpatica Sharon, era ansiosa di firmare il nuovo contratto della soap-horror-opera “The Osbournes” (vedi news). Toffler, riferendo alcuni dettagli sulle negoziazioni del prestigioso contratto, ha confermato che “Sharon Osbourne era pronta a mettere mano alla penna e firmare con il sangue”. La notizia, apparsa sul tabloid britannico The Daily Express, non riferisce però se la signora abbia effettivamente concluso le trattative in quel modo, a dire il vero poi non così macabro, per la stirpe di Double O.

Lo spettacolo sarà prolungato per altre venti puntate, il cui valore complessivo è stimato intorno ai 14 milioni di sterline inglesi.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.