X Factor, la storia delle canzoni della sesta puntata

X Factor, la storia delle canzoni della sesta puntata

Ecco, di seguito, la storia delle canzoni che verranno proposte dai concorrenti di X Factor nel corso della puntata che verrà trasmessa questa sera, 22 novembre: tra i titoli selezionati figurano, tra gli altri brani, "Sei nell’anima" di Gianna Nannini e "Vengo anch’io" di Enzo Jannacci.

AGGIORNAMENTO: gli eliminati della sesta puntata sono i Freres Chaos, che hanno perso al ballottaggio con Davide. Subito dopo l'eliminazione,  Feres Chaos hanno fatto una gran polemica con annessa scenata loro e del loro giudice Arisa, che poi si è scusata.

UNDER UOMINI

Davide

1° Manche “Famolo Dance”: Apologise (One Republic, 2007)
Il singolo di maggior successo dei One Republic, band del Colorado emersa grazie a MySpace e poi messa sotto contratto dalla Universal. La canzone deve la sua popolarità soprattutto grazie ad un remix di Timbaland, uno dei più importanti produttori dance/hip-hop, che la incluse in questa nuova versione nel suo album “Shock value”.

2° Manche: In un giorno qualunque (Marco Mengoni, 2012)
Firmata da Marco Mengoni con l’autore e produttore Piero Calabrese (collaboratore anche di Alex Baroni, Giorgia, Zero Assoluto, Amanda Lear), la canzone è il primo singolo dell'album dal vivo “Re matto live” (2010); era già contenuta nell'EP “Re matto”, ma è stata pubblicata come singolo in una nuova versione e poi inserita nell'album live. Il singolo è certificato disco di platino. La canzone è stata poi scelta per far parte della colonna sonora del film “Una cella in due” con Massimo Ceccherini, Maurizio Battista e Enzo Salvi.

Daniele

1° Manche “Famolo Dance”: Sei nell’anima (Gianna Nannini, 2006)
Sei nell'anima è è uscito nei negozi il 13 gennaio 2006, ed è stato il primo singolo ad essere estratto dall'album “Grazie” di Gianna Nannini (2005), il primo della carriera di Gianna ad arrivare in testa alle classifiche di vendita. La canzone, che è stata scritta dalla cantante senese e da Gino Pacifico, è stata uno dei maggiori successi della Nannini. Il video che l’accompagnava è stato realizzato a Bratislava ed è girato completamente in bianco e nero.

2° Manche: Walk (Foo Fighters, 2010)
Canzone scritta da Dave Grohl per l’ultimo album di studio della sua band, i Foo Fighters, “Wasting light” del 2010. La canzone è stata co-prodotta da Butch Vig, che collaborò già con Grohl ai tempi dei Nirvana, ed ha vinto ben due Grammy Awards come miglior canzone rock e miglior peformance rock, nel 2011.

UNDER DONNE

Cixi

1° Manche “Famolo Dance”: La solitudine (Laura Pausini, 1993)
Quattro autori (Federico Cavalli, Pietro Cremonesi, Marco Marati e Angelo Valsiglio) per il primo grande successo di Laura Pausini, datato 1993. Con questa canzone Laura partecipò al Festival di Sanremo, vincendo nella sezione “Novità” (davanti a Gerardina Trovato) e dando così il via alla sua carriera di successo internazionale. “La solitudine” fu poi naturalmente inclusa nell’album d’esordio della cantante, intitolato con il suo nome.

2° Manche: Right to be wrong (Joss Stone, 2004)
Singolo estratto dal secondo album dell’enfant prodige del soul Joss Stone, “Mind body and soul” del 2004, che fu anche il suo album di maggior successo. La canzone è stata scritta assieme a due leggende della musica black, Desmond Child e Betty Wright.

OVER

Ics

1° Manche “Famolo Dance”: Malarazza (Domenico Modugno, 1976)
Domenico Modugno ha ricavato il testo della canzone da un "lamento" in dialetto siciliano scritto da un poeta di Acireale dell'Ottocento, Lionardo Vigo. Nel 1976 Modugno lo depositò alla SIAE, con poche variazioni, e lo musicò: la canzone è stata poi ripresa da Roy Paci e Aretuska, Ginevra Di Marco, i Lautari, Peppe Voltarelli e soprattutto Carmen Consoli, che l’ha proposta al Concerto del Primo Maggio del 2007.

2° Manche: - Vengo anch’io (Jannacci, 1967)
Secondo successo discografico di Enzo Jannacci, dopo “El purtava i scarp del tennis”, uscì su 45 giri sul finire del 1967, raggiungendo il secondo posto delle classifiche di vendita (e il ventesimo nella graduatoria delle canzoni più vendute del 1968), e fu inclusa nell’omonimo album che contiene anche, fra le altre, “Ho visto un re”. Sritta da Jannacci con l’aiuto di Dario Fo e Fiorenzo Fiorentini, divenne sigla di una trasmissione televisiva estiva.

Chiara

1° Manche “Famolo Dance”: Alabama Song (Doors/Kurt Weill/David Bowie)
Conosciuta anche come “Whisky bar” e “Moon over Alabama”, si basa su un testo scritto dal poeta tedesco e drammaturgo Bertolt Brecht nel 1927 e poi messo in musica da Kurt Weil. La versione recente più famosa è quella dei Doors, che nel 1996 la incluseri nel loro album di debutto. Nel 1978 venne ripresa in tour anche da David Bowie, che poi la pubblicò come singolo nel 1980.

2° Manche: You do something to me (Paul Weller, 1995)
Da non confondere con l’omonima canzone di Cole Porter, la “You do something to me” di Paul Weller venne incisa per il suo terzo disco solista (dopo 20 anni di carriera tra Jam e Style Councile), “Stanley road”, del 1995.

GRUPPI

Freres Chaos

1° Manche “Famolo Dance”: Pensiero Stupendo (Patty Pravo)
Scritta da Ivano Fossati e Oscar Prudente per la cantante francese Jeanne Mas, fu poi proposta a Loredana Berté, che la rifiutò, e infine incisa da Patty Pravo nel 1978: il 45 giri raggiunse i piani più alti della hit parade, e risultò il nono singolo più venduto del 1978, diventando nel tempo uno dei brani-simbolo della carriera discografica della cantante veneziana.

2° Manche: Inside World (Who made who)
I Who Made Who sono un gruppo danese attivo dal 2003 formato da Tomas Hoefding, Jeppe Kjellberg e Tomas Barfod. Hanno all’attivo 4 dischi, e “Inside World” arriva dall’ultimo, “Brighter”, del 2012.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.