I 50 anni dei Rolling Stones diventano una app

I 50 anni dei Rolling Stones diventano una app

Ormai a ridosso dei due concerti che sanciranno il loro ritorno sulle scene dopo lunga assenza (a parte i brevi show parigini delle scorse settimane), i Rolling Stones hanno deciso di festeggiare i cinquant'anni di attività con una mossa "moderna". E cioé con la loro primissima app. Come riferisce l'"Hollywood Reporter", a cinque giorni dal primo dei due spettacoli alla 02 Arena di Londra, ecco una app gratuita per iPhone, iPad e iPod Touch che è stata sviluppata da Endemol e Dainty Group. L'applicazione, appunto creata ad hoc per le cinquanta candeline del gruppo britannico, contiene interviste, video, foto e una sezione con contenuti definiti "esclusivi" che sono stati girati appositamente per la app; attraverso essa sarà anche possibile acquistare del merchandising dal negozio online ufficiale degli Stones e comprare, via iTunes, canzoni della band. Mick Jagger ha detto: "Volevamo fare qualcosa di un po' speciale e innovativo, una app che si potesse realmente connettere con lo user, un sacco di contenuti esclusivi, integrazione con i social network e la possibilità di effettuare una richiesta di canzoni per i concerti che stiamo per tenere". E Keith Richards: "Ci saranno un po' di sorprese per i fan. Ci saranno dei filmati effettuati dietro le scene, e  poi roba vecchia e roba nuova che ben poche persone avrebbero altrimenti potuto vedere". I concerti dei Rolling Stones:




Contenuto non disponibile







25 e 29 novembre, 02 Arena, Londra
8 dicembre, Barclays Center, New York
13 e 15 dicembre, Prudential Center, Newark.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.