Miami, fan furiosi al concerto di Madonna: tre ore di ritardo

Miami, fan furiosi al concerto di Madonna: tre ore di ritardo

A una signora il ritardo si perdona volentieri, figuriamoci poi se la signora è una star; certo che tre ore abbondanti sono un po' troppe, anche se una si chiama Madonna. Stringando, questo il succo della notizia che proviene dalla Florida e che è firmata Press Association. L'agenzia informa che, attesa in concerto per le ore 20 all'AmericanAirlines Arena di Miami, ieri sera l'artista si è presentata sul palco, senza scusarsi, attorno alle 23,30. Furiosi parecchi spettatori, alcuni dei quali avevano sborsato anche 400 dollari. La spettatrice Olga Skretting, uscita prima della fine dello show, ha riferito alla NBC: "Abbiamo dovuto aspettare più di tre ore prima di ascoltare Madonna, e neanche una parola di scuse, niente. E' stato osceno. E lo spettacolo? Non ne è valsa la pena, non valeva i soldi spesi, non valeva lo spreco di tempo". E Rachel Levins, anch'essa uscita prima: "Ho atteso tre ore e mezza, ma per noi è ora d'andare a dormire, noi domani lavoriamo". Una fan, Stephanie Goodrich, invece ha affermato che,  attesa a parte, "è stato un grande concerto". Oggi, martedì 20, Madge replica a Miami: è l'ultimo concerto del suo tour nordamericano. Dal 24 novembre si passa al Sudamerica. Queste le prime date:











24 novembre, Città del Messico
25, Città del Messico
28, Medellin
29, Medellin
2 dicembre, Rio de Janeiro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.