Jay-Z, Ja Rule e molti altri uniti contro il sindaco di New York

Jay-Z, Ja Rule e molti altri uniti contro il sindaco di New York
L’iniziativa promossa da Russell Simmons contro i tagli alle spese sull’educazione scolastica nella città di New York (vedi news), sta ottenendo un vasto consenso, non solo da parte degli scolari, ma anche dagli artisti hip hop. Jay-Z, Ja Rule, Mos Def, Fat Joe, Wu-Tang Clan, Ashanti e Dead Prez, si sono infatti affiliati al boicottaggio organizzato per domani, 4 giugno, invitando i ragazzi e i loro genitori, ad unirsi a loro nella protesta contro il sindaco Michael Bloomberg. "Stiamo mobilitando la comunità hip hop per supportare la United Federation of Teachers e the Alliance for Quality Education, perchè l’educazione è la nostra priorità", ha dichiarato Simmons nel comunicato ufficiale. Jay-Z, ha anche registrato un comunicato radiofonico, nel quale invita la gente a ritrovarsi nella piazza antistante il Comune di New York (la City Hall), alle 2:30 del pomeriggio del 4 giugno.
Altre adesioni sono arrivate da Nas, the LOX, Charli Baltimore, Lady May, Megahertz, Rah Digga, Rev. Run e Chuck D.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.