Aerosmith, voci: tour nel caos. Ma il management smentisce

Aerosmith, voci: tour nel caos. Ma il management smentisce

Nervosismi, tensioni, scambio di accuse e recriminazioni: tutto il repertorio che gli Aerosmith si erano lasciati alle spalle con la pubblicazione del primo album di inediti dopo dieci anni di assenza dal panorama discografico, "Music from another dimension", sembra essere riesploso negli ultimi giorni. A riferirlo è il New York Post, secondo il quale la veterana band originaria di Boston starebbe vivendo un momento di crisi profonda, tanto grave da pregiudicarne addirittura le attività nel prossimo futuro: l'aria nel gruppo capitanato da Steven Tyler sarebbe così tesa da aver ridotto all'essenziale anche le comunicazioni ordinarie tra gli elementi della band. Le ragioni? Tante e diverse, secondo la testata americana. In cima alla lista ci sarebbero gli scarsi riscontri ottenuti dall'ultima prova in studio sul mercato: "Music from another dimension", infatti, ha debuttato al quinto posto nella classifica di vendita statunitense, finendo alle spalle di "Red" di Taylor Swift, la compilation "Now that’s what I call music: volume 44", "Merry Christmas, baby" di Rod Stewart e "R.E.D." di Ne-Yo. Muovere 65.000 copie in una sola settimana non è una brutta prestazione, in questo periodo, ma band, management e casa discografica si aspettavano evidentemente di più. C'è poi una questione direttamente connessa al "Global warming tour": nessuna delle dare ad oggi tenute ha fatto registrare un tutto esaurito, e questo sarebbe un ulteriore motivo di frustrazione.

A complicare un quadro già di per sè critico ci sarebbe anche il rapporto da il frontman Steven Tyler e la sua giovane fidanzata, Erin Brady, che nell'ultimo periodo sembra essersi gravamente compromesso.

"Tra di loro non si parlano", ha riferito l'immancabile fonte tanto anonima quanto bene informata: "Il nuovo disco è finito quinto in classifica: molto male per essere il primo da dieci anni a questa parte. E nessuna delle date del tour è andata sold-out. Poi c'è Erin, che da un po' di tempo non si vede in giro...".

"Steven è molto arrabbiato per l'insuccesso del disco, e incolpa la Columbia", ha riferito una seconda fonte: "Devono fare i conti col fatto che non siano più in grado di ricreare la magia che riuscivano a sprigionare negli anni Ottanta".

"Gli Aerosmith stanno andando benissimo, ogni voce contraria è assolutamente falsa", ha tenuto però a precisare un portavoce del management: "Steven e Erin continuano ad essere fidanzati. Come tutte le coppie, stanno vivendo un periodo difficile, e hanno chiesto un po' di privacy per affrontarlo. Dare adito a questo voci false e maliziose non fa altro che rafforzarle, contribuendo a seminare ancora più bugie di quante non ne siano state già dette".  

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.