In vendita la casa di Amy Winehouse

In vendita la casa di Amy Winehouse

Va all'asta, dopo essere stata sul mercato immobiliare per sei mesi, la casa di Amy Winehouse in cui l'artista morì. Non essendo stato trovato un acquirente per la somma richiesta, 2.7 milioni di sterline (3.375.000 euro), la villetta di Londra sarà battuta all'asta con un prezzo di partenza di 1.8 milioni di sterline (2.250.000 euro). Della cessione si occupa, riporta la BBC, l'agenzia McHugh & Co. Il punto forte della casa è la sua posizione, Camden Square, vicina (ma non eccessivamente) al vibrante mercato di Camden Town. Quello debole è rappresentato dalla sua associazione alla cantante che spirò in loco il 23 luglio 2011: il compratore avrà poca privacy, perché fan e curiosi passano tutti i giorni a scattare foto e cercare di guardare all'interno. Il foglio informativo di McHugh & Co, forse non a caso, non menziona Amy. La villetta sarà battuta il prossimo 3 dicembre. E' stato proprio lì che, un paio di settimane fa, ignoti ladri hanno fatto sparire due importanti vestiti appartenuti alla sfortunata cantante e che erano attesi ad un'asta benefica a New York. Si trattava del vestito da sposa che Amy indossò al matrimonio con Blake Fielder-Civil, a Miami nel 2006, e di un altro che l'artista mise per esibirsi alla BBC al programma di Jools Holland. Il primo, ha detto il signor Mitch Winehouse, padre di Amy, avrebbe potuto raccogliere circa 125.000 euro, il secondo quasi quarantamila.




Contenuto non disponibile







Soldi che sarebbero stati convogliati da Mitch all'ente benefico Amy Winehouse Foundation.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.