Comunicato Stampa: Ecco gli otto finalisti di 'Faenza 3000'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Ecco gli otto finalisti dopo oltre settanta band selezionate da tutta la regione, dal vivo e on line SABATO 1° GIUGNO IN PIAZZA DEL POPOLO A FAENZA LA FINALISSIMA DI FAENZA ROCK 3000: ATTESISSIMA LA PROIEZIONE DEL VIDEO "FAENZA E' ROCK" CON TUTTI I PROTAGONISTI DEL ROCK FAENTINO DAGLI ANNI '60 AD OGGI.
Gli ospiti, i premiati, la ricca scaletta della serata.
"Il mestiere di scrivere canzoni" è lo stage collaterale che si terrà venerdì 31 maggio e sabato 1° giugno con la Cooperativa Tratti, le Edizioni Mobydick, Guido Leotta, Omar Cerchierini ed Emidio Clementi.

Si è conclusa tutta la fase selezionatrice di Faenza Rock 3000, la nuova manifestazione per band emergenti più nota in regione.
Ecco le band vincitrici che parteciperanno alla sfida finale emerse dalle selezioni di Faenza, Castel Bolognese, Bagnacavallo, Massa Lombarda e Cattolica presenteranno brani originali ed inediti: Nokturnals, Moulin Rouge, Ampioraggio, Incomik, Eleutheria e Nobraino, le prime quattro hanno vinto le selezioni della provincia di Ravenna, la quinta le selezioni faentine e la sesta la selezione regionale. A queste sei band si aggiungono le prime due band che hanno ottenuto il maggior numero dei voti dal pubblico: Intro e Fuck-Simile.
Ecco quindi le otto band finaliste dell'edizione nuova di Faenza Rock 3000 che si sfideranno alla finalissima di sabato 1° giugno in Piazza del Popolo a Faenza dalle ore 20,15.
La serata finale è poi attesissima per tanti altri eventi che arricchiranno l'iniziativa oramai storica e tradizionale delle città di Faenza, diventata nota ben oltre le mura locali ed entrata a far parte del circuito del "Mei Fest", con i principali festival per emergenti in Italia.
Da segnalare sicuramente la proiezione del video curato da Hypermèdia : Faenza è Rock, che racconterà la storia della musica rock faentina con tutti i suoi protagonisti dagli anni '60 ad oggi.
Il premio Una Vita di Musica, un altro appuntamento tradizionale che ha premiato quanti -faentini- hanno dedicato la loro vita alla crescita della musica in città quest'anno verrà assegnato dall'Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Faenza Claudio Ronchini alle sorelle Anna e Alessandra Galletti , titolari della Galletti-Boston che stanno lavorando al lancio della Zapping , etichetta discografica che muove i suoi passi nella musica leggera, dopo aver lanciato al Festival di Sanremo la cantante Sara 6. Inoltre, un premio speciale andrà anche a Cristina Mazzavillani Muti per il suo interesse che da quest'anno Ravenna Festival ha voluto dare al rock emergente della nostra terra con l'iniziativa del prossimo 20 giugno che vedrà sul palco i principali artisti e band emergenti della nostra provincia sul tema: New York, 11 settembre.
Tra gli ospiti della finalissima di Faenza Rock 3000 ci saranno il cantautore Francesco Bejor che lancia il nuovo inno regionale Romagna da baciare stampato proprio dalla Galletti-Boston e arrangiato da Pape Gurioli e i Koppertoni , che presenteranno il brano dedicato a Wanna Marchi, giunto terzo al Festival di San Scemo del 10 maggio scorso.
Poi ancora: ci saranno i Cumoiadadì che presenteranno il loro album prodotto con la vittoria del Premio MEI 2001, grazie al supporto del Corriere Romagna, e poi i vincitori dei concorsi organizzati da Materiali Musicali: Brevia, vincitori del Max Cover Festival, Deborah Ceneri , che ha vinto il concorso canoro Una Voce per la Romagna e Mio Figlio e i Suoi Amici, vincitori del Pavone d'Oro Rock di quest'anno.
Infine, la serata sarà aperta dagli allievi della Scuola di Musica Comunale Giuseppe Sarti e del Music Master.
La serata poi -già ricchissima e nutritissima, a significare dell'importanza che ha oramai la musica nella nostra città- sarà arricchita dalla presenza di stand di vino, ciambella e piadina, che sarà offerta gratuitamente al pubblico che interverrà in Piazza del Popolo e dagli stand di associazioni (da Emergency al Sert di Faenza e tanti altri) e altre realtà faentine che presenteranno le loro nuove attività e produzioni. La serata sarà presentata da Francesco Donati insieme ad altri conduttori e supportato da un paio di vallette televisive locali. Olte a lui ci sarà una giuria di grande qualità a giudicare la miglior band dell'edizione speciale di Faenza Rock 3000.
Da segnalare infine che il vincitore di Faenza Rock 3000 parteciperà alla serata rock di Ravenna Festival del 20 giugno e che i finalisti potranno partecipare con una cover dell'Orchestra Casadei al Casadei Day del 9 giugno a Gatteo Mare.
Infine, nelle giornate di venerdì 31 maggio e sabato 1° giugno alla Casa della Musica di Faenza si terrà un bellissimo e imperdibile stage su "Il mestiere di scrivere canzoni" curato dalla Cooperativa Tratti e dalle Edizioni Mobydick con la partecipazione di Guido Leotta oltre al giovane scrittore Omar Cerchierini e allo scrittore a autore dei testi e musiche dei Massimo Volume, band bolognese di culto, Emidio Clementi. Per partecipare allo stage è necessario iscriversi.
Tutta la manifestazione è organizzata da Materiali Musicali con il sostegno del Comune di Faenza - Assessorato alle Politiche Giovanili, Provincia di Ravenna - Progetto Sonora , Regione Emilia Romagna - Assessorato alle Politiche Giovanili e con il contributo di Banca di Credito Cooperativo, Romagna Giochi, Cts-Punto Zero, Casa del Disco e Coop for Music e la collaborazione di Casa della Musica, AudioCoop, LotoStudio, AssoArtisti della Confesercenti, Radio Bruno, IDBox, Faenzanet e Tele Uno.

www.materialimusicali.it
www.audiocoop.it
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.