Wu-Tang Clan: Raekwon mette in dubbio la reunion

Wu-Tang Clan: Raekwon mette in dubbio la reunion

I rumor sulla possibile reunion del Wu-Tang Clan sono molti e provengono anche da fonti molto attendibili (come RZA, che su Facebook ha addirittura annunciato un nuovo album).

Eppure arriva una voce fuori dal coro, proprio dalle file del Wu-Tang Clan stesso, da Raekwon che durante un'intervista con Global Grind ha espresso alcune perplessità in proposito. Ha infatti spiegato che il Clan in realtà non si è ancora mosso per iniziare a lavorare al progetto e che a suo avviso occorre che tutte le parti coinvolte si approccino alla cosa con un atteggiamento più serio, per fare in modo che tutti ne traggano beneficio.
"Ne abbiamo parlato e c'è molto da discutere", ha detto. "Ma non c'è nulla di solido. Sappiamo, come gruppo, che 20 anni nel music business è un traguardo serio e ne abbiamo parlato in un paio di occasioni... sai, tutti sono molto rilassati in proposito, come se non sapessero se si farà o meno. Io non sono d'accordo, perché penso che si debba fare. Ma in un modo che per noi sia vantaggioso e ci aiuti a superare tutta la merda che abbiamo patito quando eravamo insieme".

Raekwon ha poi aggiunto: "Alla fine questa cosa potrebbe essere utile a tutti noi [...] e rimetterci in sesto finanziariamente, di nuovo in pista come uno dei gruppi simbolo, ma ci vuole molta dedizione, amore e rispetto. Voglio che accada, ma più di tutto voglio che sia fatto nel modo giusto".



Contenuto non disponibile


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.