Va in pensione (dopo quasi mezzo secolo) il più anziano critico rock USA

C'è indubbiamente speranza per la cosiddetta "prima ondata" di critici rock della Penisola, quelli che veleggiano tra i 50 e 60 anni e scrivono su parecchi quotidiani italici. Pochi giorni fa la signora Jane Scott, critico del "Cleveland Plain Dealer", ha annunciato le proprie dimissioni dalla pubblicazione. La Scott era amica di Jimi Hendrix e Jim Morrison ed era nota per la sua particolare tecnica: nelle interviste, oltre alle "normali" domande, leggeva la mano agli artisti e conduceva un test calligrafico per scoprire la loro personalità attraverso la scrittura. La giornalista aveva ricoperto la funzione di critico musicale sul suo giornale per oltre 40 anni: è andata in pensione all'età di 83 primavere. Tra i suoi generi preferiti, il reggae ed il punk.
Dall'archivio di Rockol - Jim Morrison: 8 curiosità sul Re Lucertola
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.