X Factor, la storia delle canzoni della quinta puntata

X Factor, la storia delle canzoni della quinta puntata

Ecco, di seguito, la storia delle canzoni che verranno proposte dai concorrenti di X Factor nel corso della puntata che verrà trasmessa questa sera, 15 novembre: tra i titoli selezionati figurano, tra gli altri brani, "Skyfall" di Adele, "Starlight" dei Muse e "Hai delle isole negli occhi" di Tiziano Ferro.

Aggiornamento: i concorrenti eliminati della puntata sono Yendry e Nice.


UNDER UOMINI

Davide - “Can’t say no” (Conor Maynard, 2012)
Il singolo di debutto del cantante considerato la risposta inglese a Justin Bieber. Uscito nel marzo di quest’anno è stato scirtto dal team The Invisible Men (Jason Pebworth e George Astasio, già autori per Jessie J). La canzone è arrivata al secondo posto in Inghilterra, al terzo in Sciza

Daniele - “Skyfall” (Adele, 2012)
Il primo singolo di Adele dopo il successo di “21” è la canzone-tema del nuovo omonimo film di James Bond, uscito il 23 ottobre. La canzone è stata scritta da Adele assieme a Paul Epworth ed è stata pubblicata il 5 ottobre, andando direttamente al primo posto in quasi 20 paesi, compresa Italia e Stati Uniti (dove ha venduto 500.000 copie)

UNDER DONNE

Cixi - “Hai delle isole negli occhi” (Tiziano Ferro, 2011)
E’ il terzo singolo, uscito nel marzo del 2012, tratto dall’album “L’amore è una cosa semplice”, a sua volta quinto album del cantautore di Latina, pubblicato nel 2011. La canzone è stata scritta da Tiziano e prodotta da Michele Canova. Pur non essendo mai entrato nella Top Ten, il singolo è stato comunque certificato disco d’oro, ed è stato accompagnato da un video girato durante le prove del tour promozionale dell’album.

Nice - “Starlight” (Muse, 2006)
Tratta da “Black holes and revelations” dei Muse, è stata pubblicata nel 2006 ed è stata il secondo singolo estratto dall’album ed è arrivata al 13° posto della classifica americana- E’ una canzone sulla mancanza di qualcuno.

Yendry - “Thigtrope” (Janelle Monae, 2012)
La canzone che ha lanciato la cantante Janelle Monae - ora forse più nota per la sua presenza in “We are young” dei Fun.. Nel 2010 le ha procurato anche una nomination ai Grammy sia per la canzone che per l’album di debutto “The ArchAndroid (Suites II and III)”.

OVER

Ics: “Io Odio” (Bluvertigo, 1995)
La canzone, scritta da Morgan, è il debutto discografico ufficiale dei Bluvertigo (1995) ed è stata incisa dalla formazione con Morgan alla voce e al basso, Marco Pancaldi alla chitarra, Andy Fumagalli alle tastiere e Sergio Carnevale alla batteria. Della canzone esiste anche un videoclip psichedelico interamente ambientato in una stanza, Con “Iodio” i Bluvertigo parteciparono alle selezioni di Sanremo Giovani, mancando però l’ammissione al Festival. La canzone uscì poi nell’album “Acidi e basi”.

Chiara - “I was made for loving you” (Kiss)
Uscita nel 1979, fu il primo singolo tratto dall’album “Dynasty”, il settimo della discografia dei Kiss. Scritta da Paul Stanley, cantante e chitarrista della band, insieme a Desmond Child e a Vini Poncia, che ne è il produttore, intendeva dimostrare – nelle intenzioni dell’autore – come fosse facile confezionare un brano “disco”. Ottenne un enorme successo commerciale, ed è considerata uno dei primi esempi, se non il primo, di rock-disco (nello stesso anno uscì “Goodnight tonight” degli Wings).

GRUPPI

Freres Chaos - Enjoy the silence (Depeche Mode, 1989)
Il brano più famoso e amato dei Depeche Mode, pubblicato nel 1989 all’interno di (e come secondo singolo di) “Violator”. La canzone ful il primo singolo della band ad entrare nella top 10 inglese dal 1984, grazie anche al famoso video diretto da Anton Corbjin con Dave Gahan vestito da re che gira per lande desolate con una sedia sdraio. E’ la canzone più “coverizzata” dei Depeche Modo, con almeno 10 re-interpretazioni diverse da parte di altri artisti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.