Venduto a 3 milioni l'orologio di Eric Clapton

Venduto a 3 milioni l'orologio di Eric Clapton

Un orologio appartenuto ad Eric Clapton è stato venduto a 2.875.000 euro. Ovviamente non si trattava del "solito" Rolex bensì di un articolo rarissimo, e cioé di un cronografo Patek Philippe in platino con calendario perpetuo e fasi lunari. Creato a Ginevra nel 1987, riferimento 2499/100, il Patek di Slowhand, acquistato dal chitarrista una decina d'anni fa, era stato definito da Christie's, che ha condotto l'asta, tra i dieci orologi da polso più significativi al mondo. Curiosamente il cronografo di Eric è stato battuto da un altro, sempre Patek, realizzato nel 1952: creato per il grande collezionista statunitense J.B. Champion, il Patek "altro" se ne è andato per qualche decina di migliaia di euro in più. Come riferisce la Reuters, l'orologio di Clapton è stato acquistato da un collezionista privato asiatico che ha voluto essere presente di persona davanti al martello di Christie's. Degli orologi di lusso presentati, il 96% ha trovato un nuovo proprietario per una spesa complessiva di oltre 28 milioni di dollari. L'anno scorso Clapton aveva immesso sul mercato una settantina di sue chitarre con le quali aveva raccolto 2.150.000 dollari.




Contenuto non disponibile







Clapton ha di recente annunciato un tour in Gran Bretagna e alle cinque date che terrà nel maggio 2013 alla Royal Albert Hall di Londra se ne sono aggiunte altre due (il 24 e il 26 maggio). Il musicista proseguirà il tour a giugno con date in Lituania, Lettonia, Polonia, Austria e Repubblica Ceca. Sul palco insieme a Clapton ci saranno gli storici Doyle Bramhall II (chitarra), Steve Jordan (batteria), Chris Stainton (piano e tastiere), Willie Weeks (basso) insieme a nuovi arrivati ​​Paul Carrack (organo e tastiere) e Greg Leisz (pedal steel guitar).
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
6 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.