Classifiche UK: Moby e gli espulsi di ‘Popstar’ al primo posto

Classifiche UK: Moby e gli espulsi di ‘Popstar’ al primo posto

Erano stati derisi.

Li avevano chiamati ‘flopstar’ perché alla TV britannica, al programma “Popstar”, avevano dovuto cedere lo scettro agli Hear’Say. Si chiamavano Liberty, e qualche mese fa, quando per loro tutto pareva ormai essere andato a catafascio, erano pure stati costretti a cambiare nome. Adesso si chiamano Liberty X e si sono presi una bella rivincita: al primo posto delle nuove classifiche UK dei singoli ci sono loro con “Just a little”. Dopo i risultati, una di loro ha detto: “Dite quello che volete, ma adesso sarà dura che ci chiamiate ancora flopstar”. I Liberty X fanno arretrare “If tomorrow never comes” di Ronan Keating al numero 2. Numero 3 è “Escape” di Enrique Iglesias, numero 4 “What’s luv” di Fat Joe, scende al 5 “Kiss kiss” di Holly Valance, ex reginetta. Debutta in sesta posizione “Don’t let me get me” di Pink, cala in settima “One step closer” degli S Club Juniors, va giù all’ottava “Follow da leader” di Nigel & Marvin. Chiudono la Top 10 “In my eyes” firmata Milk Inc (9) e l’ex regnante “Freak like me”, delle Sugababes. “Make it good” della boyband a1 manca l’aggancio alla Top e si ferma al numero 11. Per quanto riguarda gli album, “18”, il nuovo di Moby, il successore di quel grande successo del ’99 che fu “Play”, si appollaia direttamente al vertice rubandolo alla Regina. Al numero 2 infatti debutta “Greatest hits I, II & III” dei Queen, che fa scendere in terza posizione “Escape” di Enrique Iglesias. “No more drama” di Mary J Blige è al numero 4, “Silver side up” dei Nickelback al 5, mentre al sesto posto sbarca il nuovo CD di Van Morrison, “Down the road”. Si rialza “Missundaztood” di Pink, che passa dal 12 al 7, e si rialza anche “Fever” di Kylie Minogue, dal 10 all’8. Dopo l’exploit, precipita “The last broadcast” dei Doves, che ruzzola dal primo posto al nono, mentre “Resist” firmata Kosheen è decima. “Come away with me” di Norah Jones balza dal numero 62 al 26, “Frantic” di Bryan Ferry precipita al 32 dopo sole tre settimane.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.