Nuovo album dei 30 Seconds to Mars, parla Jared Leto

Nuovo album dei 30 Seconds to Mars, parla Jared Leto

Nello scorso aprile, sentiti da "Rolling Stone", i 30 Seconds to Mars avevano affermato d'essere in studio dopo il qui pro quo del 2011, quando sembrò che la band sarebbe entrata in un lunghissimo periodo di pausa. Jared Leto disse a RS di "aver già pronte 50 canzoni". Poi, però, si è saputo poco. E sono trascorsi sei mesi. Rispunta ora Leto, 40 anni, della Louisiana, che come noto è anche attore ("Fuga da Seattle", "Panic room"). L'artista, che sta lavorando sul docufilm "Artifact" sotto lo pseudonimo di Bartholomew Cubbins, ha affermato che i 30STM hanno registrato vari nuovi pezzi in Europa, Asia ed America e che il nuovo album arriverà nel 2013. "E' un disco più forte, migliore e maggiormente evoluto. Per noi è una completa trasformazione", ha affermato. Jared, per quattro anni al fianco di Cameron Diaz, ha aggiunto che la temporanea sospensione delle attività ha fatto bene al gruppo. "La gente ci chiedeva sempre di un nuovo album. Eravamo stato in tour per due anni e mezzo e io proprio non ne avevo idea. Non sapevo cosa avrebbe riserbato il futuro. Credo che nessuno di noi lo sapesse. Quindi dicemmo la verità. Ci domandammo molte cose, il che non è una brutta cosa, anzi è una buona cosa farsi delle domande. Adesso abbiamo tagliato via il grasso e ci siamo concentrati sul nocciolo; penso veramente che questa potrebbe essere la cosa migliore che




Contenuto non disponibile







 abbiamo mai fatto".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.