Vinili e acetati più costosi, dominano Beatles e Sex Pistols

Vinili e acetati più costosi, dominano Beatles e Sex Pistols

Sempre più cari vinili e acetati, e due sono i gruppi che dominano la classifica dei maggiormente costosi. "Record Collector", la Bibbia del collezionismo discografico, ha stilato una speciale Top 10 con le quotazioni e al numero 1 e 2 figurano i Quarrymen, la formazione che, evolvendosi, generò i Beatles. Tra Quarrymen, Beatles e Sex Pistols, le tre formazioni occupano 9 dei 10 posti. Al numero uno c'è il vinile di "That'll be the day/In spite of all the danger" dei Quarrymen (John Lennon, Paul McCartney, George Harrison, John "Duff" Lowe e Colin Hanlon) con il suo astronomico prezzo di 200.000 sterline, al cambio 250.000 euro. Questa la Top 10 del mensile britannico:


1 (1) Quarrymen - That'll Be The Day/In Spite Of All The Danger (1958, acetato) 200.000 sterline

2 (2) Quarrymen - That'll Be The Day/In Spite Of All The Danger (1981, 7" 45rpm e 10" 78rpm, repliche dell'acetato del 1958 con riproduzione della copertina della Parlophone) 10.000











3 (5) Sex Pistols - God Save The Queen/No Feelings (1977, acetato) 10.000

4 (3) Sex Pistols - God Save The Queen/No Feelings (1977, A&M AMS 7284) 8000

5 (6) Sex Pistols - Anarchy In The UK/No Fun (1977, acetato) 7000

6 (4) Beatles - The Beatles (1968, Apple PMC/PCS 7067/8) 7000

7 (11) Beatles - Please Please Me (1963, Parlophone PCS 3042) 5000

8 (7) Queen - Bohemian Rhapsody/I'm In Love With My Car (1978, EMI 2375) 5000

9 (21) Beatles - Love Me Do/PS I Love You (1962, Parlophone 45-R 4949) 5000

10 (8) Sex Pistols - Anarchy In The UK (1976, acetato) 5000

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.