Per il Sunday Times il disco della settimana è dei 'proto-punk' Bellrays

Per il Sunday Times il disco della settimana è dei 'proto-punk' Bellrays
Il titolo di "disco della settimana", secondo il "Sunday Times", va a "Meet the Bellrays" dei losangeleni Bellrays. Il recensore Stewart Lee del domenicale del "Times" di Londra afferma che Alan McGee, ex "scopritore" degli Oasis ed ex boss dell'etichetta Creation, era pronto a chiudere la bottega della sua nuova label, la Poptones, quando venne "salvato" dall'affermazione della sua ultima speranza, gli Hives. Reso euforico dalla spumeggiante riuscita dal gruppo svedese, ora McGee punta tutto su questo nuovo disco. Secondo Lee, il background musicale del quartetto USA affonda nel "proto-punk" fine Sessanta-inizio Settanta di gruppi quali gli MC5, ma attualizzato da una vocalist moderna quale Lisa Kekaula. Tra i brani migliori citati dal giornalista, "Too many houses in here" e "Fire on the moon". Punteggio: 3 stellette, il massimo. Da notare che il settimanale "Kerrang!", il quale preferisce parlare di garage-punk, si muove su simili binari ed anch'esso assegna al CD il massimo della propria valutazione, 5/5.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.