RadioDue cerca pubblico giovane con “99 alle 9”

RadioDue cerca pubblico giovane con “99 alle 9”
Non è certo un tentativo di ripercorrere la strada della BBC o dei grandi show radiofonici, quello di “99 alle 9”, la trasmissione di musica in diretta che RadioDue proporrà a partire da oggi sabato 28 marzo alle 21. Annunciato come un piccolo evento, il programma non farà nessuna concorrenza a Night Express, RadioShow o altre trasmissioni con musica dal vivo: “Potevamo farlo anche noi, ma lo fanno tutti, e abbiamo cercato di fare qualcosa di diverso”, ha spiegato Claudio Cecchetto.
Cosa possa essere questo qualcosa è ancora poco chiaro: si sa che ci saranno 99 spettatori, invitati in una piccola discoteca allestita presso la sede Rai di Milano. Poco chiaro anche il meccanismo degli inviti (“per ora, il passaparola”, ha detto Cecchetto - leggi “amici di questo o di quello”). Si sa che ci saranno ospiti (nella prima puntata Gianluca Grignani, Luci Ferme e Wolfango) ma difficilmente canteranno dal vivo. In compenso ci sarà una gara per eleggere il miglior videoclip - sì, per radio! - una band che proporrà covers, e venti minuti di spazio per “un’etichetta futuribile, la Milano 2000, che proporrà nuove tendenze musicali”. Scopo dell’operazione, cercare di fare breccia in quel 68% di ascoltatori appartenenti alla fascia “giovane”, dai 18 ai 35 anni, che preferisce ascoltare le radio private.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
20 mar
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.