Il cantante dei Goo Goo Dolls: 'Mi manca mia moglie'

Il cantante dei Goo Goo Dolls: 'Mi manca mia moglie'
Johnny Rzeznik, il frontman dei Goo Goo Dolls ("Dizzy up the girl", "Iris"), ha aperto il proprio cuore all'ultimo numero del bimensile statunitense "Rolling Stone". Il cantante ha raccontato che abita da solo a Los Angeles da poco più di un anno, cioè da quando si è separato da sua moglie. "Il mio manager mi ha trovato un appartamento, e quando le prime volte tornavo a casa ed entravo, sentivo un'eco. Me ne sono rimasto lì per un paio di settimane a bere Jack Daniel's e fumare sigarette, cercando di capire cosa avrei dovuto fare", ha riferito. E poi: "Conosco un sacco di belle ragazze, ma mi manca l'essere sposato. A volte mia moglie mi manca davvero tanto". Johnny sente ancora per telefono la sua ex, dice che i rapporti tra loro due sono formalmente buoni, ma fa intendere che molto difficilmente potranno riavvicinarsi. Il frontman ha ora 36 anni; l'ultimo album del suo gruppo è "Gutterflower".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.