Vitaminic, deficit dimezzato nel 2001

Un balzo in avanti del 138 % nei ricavi consolidati ha permesso alla start up torinese di chiudere l'esercizio 2001 con un disavanzo di gestione dimezzato rispetto all'anno precedente (13,5 milioni di €).
Lo ha annunciato nei giorni scorsi lo stesso cda della società, che attribuisce il miglioramento del suo conto economico – in un quadro generale di recessione economica e di sviluppo rallentato per la musica digitale - ad un incremento sostanziale delle entrate provenienti dall'area “business” per vendite e prestazioni di servizi (4,5 milioni di €, equivalenti oggi al 52 % dei ricavi totali dell'azienda): sono cresciuti in particolare (di quasi sette volte: 2,3 milioni di €) gli introiti derivanti dalla fornitura di “contenuti” e di infrastrutture tecnologiche, soprattutto dopo l'introduzione nel corso dell'anno del Vitaminic Music Club, il primo servizio europeo di musicale digitale in abbonamento finora commercializzato soprattutto ad utenti professionali (come Nokia, Siemens, Philips, Banca CRT ed altri) che lo distribuiscono in “bundling” a prodotti hardware e software o come “premium” agli acquirenti di altri prodotti e servizi.
A dispetto della flessione generalizzata registrata nell'anno dalla raccolta pubblicitaria, soprattutto su Internet, anche in questo settore le entrate di Vitaminic sono cresciute toccando quota 1,9 milioni di €, pari al 43 % dei ricavi totali.
Music Biz Cafe Summer: Covid e diritti, l'onda lunga della pandemia e i timori degli editori
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.