Christina Aguilera incontra Britney e la fa piangere. Sarà vero?

Christina Aguilera incontra Britney e la fa piangere. Sarà vero?
Secondo il tabloid britannico “The Sun”, Christina Aguilera avrebbe incontrato Britney Spears e l’avrebbe fatta piangere. Le due si sarebbero incontrate, pare casualmente, presso un locale di Los Angeles, il Moomba. Un fan (di tutte e due? Strano), eccitato per l’occasione unica, avrebbe chiesto loro di posare assieme per una foto ricordo. Ma, una volta spalla a spalla, Chris avrebbe cambiato idea e si sarebbe improvvisamente rifiutata dicendo: “Non voglio stare nella stessa foto con quell’immondizia di cantante per ragazzini”. Allora Brit se la sarebbe presa davvero a male e sarebbe scoppiata a piangere, abbandonando di fretta il Moomba. L’episodio presenta contorni che ci paiono un po’ improbabili. Sarà vero? Vedremo cosa diranno le protagoniste –se vorranno farlo- nei prossimi giorni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.