Bugo: 'Il mio nuovo disco per la Universal a 10 €? Sarà un successo...'

Bugo: 'Il mio nuovo disco per la Universal a 10 €? Sarà un successo...'

La notizia era già era nell'aria già da un paio di settimane: poi l'annuncio da parte di Piero La Falce (vedi news), numero uno della Universal Italia, che dava Bugo come primo artista del catalogo della major il cui disco verrà venduto a 10 €, ha ufficializzato il passaggio del "Beck delle risaie" dalla "cordata indipendente" composta da Wallace/Bar La Muerte/Beware ad una delle maggiori etichette mondiali.

Ed ha sbattuto il nostro letteralmente in prima pagina, visto che oggi il nome di Bugo è stato riportato da tutti i quotidiani nazionali. Ma cosa ne pensa il signor Bugatti Cristian (questo il vero nome dell'artista) di un successo e di una notorietà arrivati in maniera tutto sommato inaspettata? "Ero su quali giornali? Un mio amico mi ha detto qualcosa a proposito ma ancora non so niente di preciso.", ci ha detto oggi il cantautore novarese, raggiunto telefonicamente da Rockol per un commento "a caldo". "Il contratto con la Universal c'è, ed è stato siglato un paio di settimane fa: prevede la pubblicazione di un disco che ho già registrato, a cavallo tra il 2001 e il 2002, con Fabio Magistrali. Sarà un album più rock di 'Sentimento westernato', più chitarristico, con un paio di brani rappati - tra i quali 'Pasta al burro', riarrangiata in maniera molto più dura rispetto a come l'avete sentita dal vivo - molto energici", ci ha assicurato Bugo, che ha precisato: "Per il resto, l'accordo che ho con la Universal mi piace molto: per il prossimo disco potrò scegliere io le modalità di realizzazione (ovvero i musicisti, il produttore, lo studio ecc.), e potrò anche permettermi, visto che ho già molto materiale pronto, di pubblicare dischi più 'estremi' presso etichette indipendenti, senza che questo influisca sul mio rapporto con la Universal stessa". Il nuovo disco dell'autore di "Sentimento westernato" non ha ancora un titolo, ma pare che possa raggiungere gli scaffali dei negozi già il prossimo autunno: "L'album deve ancora essere masterizzato, e nelle prossime settimane lavoreremo all'artwork della copertina", ci conferma Bugo con la sua solita svagatezza. Ma cosa pensa Cristian della "svendita" del suo primo disco "major"? "E' fantastico poter vendere il proprio lavoro a 10 €: è positivo sia per me - che ho speso relativamente poco per registrare questo nuovo disco - che per la casa discografica, che può contare su un numero maggiore di acquirenti. Un album che costa solo 10 € 'spacca', presso il pubblico. Perché se tutti i dischi costassero 20 €, allora viva la masterizzazione.". Per il resto l'agenda di Bugo rimane più o meno fitta di impegni dal vivo: "Mi ha chiamato Manuel Agnelli", ci racconta candidamente, "Suonerò al 'Tora! Tora!' il 21 giugno prossimo a Asti. Inoltre continuerò ad esibirmi in giro per l'Italia, come al solito". All'indirizzo .

http://streaming.rockol.it potrete assistere all'estemporaneo show che Bugo ha tenuto nella redazione di Rockol qualche settimana fa.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.