NEWS   |   Pop/Rock / 31/10/2012

Concerti, Deep Purple: tre date in Italia a fine luglio

Concerti, Deep Purple: tre date in Italia a fine luglio

A poche ore dall'annuncio della data in programma al Rock in Roma, il prossimo 22 luglio, i Deep Purple - o, meglio, il loro promoter italiano, Barley Arts - ha svelato i programmi del veterano ensemble britannico per il passaggio nella Penisola nel corso della prossima estate: la band, che si presenterà al pubblico con una line up che prevede Ian Gillan alla voce, Steve Morse alla chitarra, Roger Glover al basso, Don Airey alle tastiere e l'ultimo superstite di quella che fu la formazione originale, Ian Paice, alla batteria, si esibirà anche il 21 luglio al Castello Sforzesco di Vigevano nell'ambito del festival Dieci Giorni Suonati e il 24 luglio al Festival di Majano, in piazza Italia, in provincia di Udine.

I biglietti verranno resi disponibili sul circuito TicketOne a partire dalle 17 di oggi, mercoledì 31 ottobre.

La band fondata a Hertford, Gran Bretagna, nel 1968, è in lizza per l'introduzione nella Rock and Roll Hall of Fame, che verrà celebrata con una serata di gala in programma il prossimo 18 aprile al Nokia Theatre di Los Angeles, California: il gruppo, che nel 2013 immetterà sul mercato un nuovo album di inediti - ideale seguito di "Rapture of the deep" del 2005, ha chiesto aiuto per fissare su nastro le nuove composizioni al produttore Bob Ezrin, in passato alla corte di Kiss, Pink Floyd, Peter Gabriel, Alice Cooper e altri. "E' uno dei miei produttori preferiti", ha dichiarato Steve Morse, che ha specificato come questa potrebbe rappresentare una delle ultime testimonianze in sala di ripresa per il veterano ensemble: "Tutti sappiamo che non potremo andare avanti per sempre a fare queste cose, quindi credo che questo sia un album importante e da fare bene".



Contenuto non disponibile


Jon Lord, co-fondatore insieme a Ian Paice del gruppo (nonché co-firmatario della leggendaria "Smoke on the water" e autore del riff di organo di "Child in time") ritiratosi dalle scene nel 2002, scomparve lo scorso 16 luglio a causa di un'embolia polmonare causata da una forma di tumore al pancreas.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi