Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 31/10/2012

Salvo il Festival di Benicassim, l'edizione 2013 dal 18 al 21 luglio

Salvo il Festival di Benicassim, l'edizione 2013 dal 18 al 21 luglio

Il festival di Benicassim (località spagnola nei dintorni di Valencia) è salvo, e l'edizione 2013 di una delle più popolari rassegne musicali d'Europa avrà regolarmente luogo l'anno prossimo dal 18 al 21 luglio. Il promoter Vince Power, che organizzava l'evento attraverso la società Music Festivals, ha ripreso il controllo delle operazioni dopo che l'agenzia, il mese scorso, era dovuta ricorrere al regime di amministrazione controllata per far fronte ai debiti. Nonostante il cartellone di prim'ordine (che vedeva tra gli headliner Bob Dylan, Stone Roses, Ed Sheeran e David Guetta), il Benicassim 2012, infatti, si era chiuso in perdita.

Power, possessore del 23 per cento delle azioni di Music Festivals, aveva provato a salvare la società (che organizza anche l'Hop Farm nel Kent inglese) con un prestito di 750 mila sterline, risultato tuttavia insufficiente, ma ora si dice "estremamente soddisfatto" dell'accordo raggiunto con gli amministratori dell'azienda.

Il promoter irlandese vanta una lunga esperienza nel campo dell'organizzazione di concerti a partire da quando, nel 1982, aprì il club Mean Fiddler a Londra, trasformandolo poi in un grande gruppo comprensivo di altri locali londinesi come il Forum, il Jazz Cafè, l'Astoria e il Garage, e di festival come quello di Reading. Nel 2002 aveva assunto la gestione operativa del festival di Glastonbury, e nel 2005 aveva venduto il Mean Fiddler Group alla cooperativa Hamsard detenuta al 51 per cento da Clear Channel (poi Live Nation) per 38 milioni di sterline (successivamente il marchio passò nelle mani del MAMA Group e poi di HMV).