Sugar Ray, la musica corre sul video (game)

Sempre più stretto il matrimonio (di convenienza?) tra musica e videogames, un'unione che vanta già numerosi precedenti dalle alterne fortune commerciali.
Gli emergenti Sugar Ray e altre band “alternative” sotto contratto con l'etichetta Atlantic Records (tra cui i CIV e i Mermen) hanno donato brani inediti alla colonna sonora di “Road Rash 3D”, un Cd game basato su un combattimento motociclistico utilizzabile su console Sony PlayStation. La colonna sonora in questione, che contiene anche brani già editi (come “Mean machine” degli stessi Sugar Ray), verrà pubblicata sul mercato discografico dall'etichetta del gruppo Warner, con l'aggiunta di pezzi non contenuti nel commento sonoro del gioco.

Una versione precedente di “Road Rash”, messa in commercio nel '96, conteneva brani di gruppi famosi come Soundgarden, Swervedriver e Therapy?, ma in quel caso nessuna delle canzoni utilizzate era inedita.
Pubblicare colonne sonore di Cd-games e videogames, nelle speranze di molti discografici americani, potrebbe diventare il business del futuro, un po' come accade oggi con le soundtrack delle pellicole cinematografiche. E anche un modo nuovo e relativamente poco costoso di accalappiare il pubblico giovane che frequenta poco i negozi di dischi: un'indagine di mercato condotta negli Stati Uniti lo scorso anno ha rivelato che il 64 per cento dei teenager americani gioca regolarmente con i video e i computer games.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Stefano Lionetti (TicketOne)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.