NEWS   |   Pop/Rock / 25/10/2012

St James's Palace, Kylie Minogue canta per Carlo e Camilla

St James's Palace, Kylie Minogue canta per Carlo e Camilla

St. James's Palace è uno dei palazzi più antichi di Londra. In stile Tudor, costruito tra 1531 e 1536, quattro cortili, torrette con finestre georgiane, è veramente una grandiosa testimonianza del sedicesimo secolo. La corte reale britannica formalmente vi alloggia sebbene la "vera" sede dela monarchia sia Buckingham Palace. Non aperto al pubblico, il palazzo ospita la principessa Anna (figlia della regina Elisabetta), la principessa Beatrice di York e la principessa Alexandra. In questo florilegio di teste coronate ieri sera ha cantato una delle principesse del pop, Kylie Minogue. Prima della performance, Kylie via Twitter ha scritto "si sta andando a St James's Palace!", usando la terza persona che è tanto cara alla regina (e ai tabloid che spesso sottolineano il vezzo della sovrana). All'evento, un ricevimento in vista del viaggio di Carlo e Camilla nell'emisfero meridionale, hanno partecipato varie personalità dele tre nazioni che si accingono a ricevere la coppia. Kylie era stata - ovviamente - invitata in rappresentanza dell'Australia. L'artista, in "lungo" nero, ha eseguito tre canzoni accompagnata da due coriste, un chitarrista e un pianista.




Contenuto non disponibile







Dopo il singolo "Timebomb" uscito a sorpresa lo scorso 25 maggio, e dopo il "Greatest hits" pubblicato nello scorso giugno, è "The Abbey Road sessions" il nuovo album di Kylie. Il disco contiene versioni orchestrali di suoi pezzi noti; tra le canzoni c'è anche una edizione attualizzata di "Where the wild roses grow", il suo duetto del 1995 con Nick Cave per il quale il suo compatriota ha raggiunto (si suppone volentieri) Kylie presso gli studi londinesi resi celebri dai Beatles. L'album sarà pubblicato il prossimo 29 ottobre e comprende un inedito, "Flower". I formati sono:
CD
Download
CD deluxe in serie limitata
Vinile 12" (solo su kylie.com)

Scheda artista Tour&Concerti
Testi