Per il 'Sunday Times' sarà 'Lazy' (X-Press 2 e Byrne) il tormentone dell'estate

Per il 'Sunday Times' sarà 'Lazy' (X-Press 2 e Byrne) il tormentone dell'estate
In leggero anticipo sugli abituali pronostici stagionali, è il "Sunday Times" a cercare di prevedere, naturalmente in ambito britannico, quale possa essere il tormentone della prossima estate. Il redattore capo Dan Cairns del domenicale del "Times" punta più o meno apertamente su "Lazy", collaborazione fra il trio dance X-Press 2 e David Byrne, ex leader dei Talking Heads. Il singolo è deflagrato al numero 2 delle classifiche UK nel corso della prima settimana di vendite, e al momento è al numero 1 nella "national airplay chart". Con una combinazione tra ritmiche deep house e le aperture world di Byrne, miscela definita dagli stessi X-Press 2 come "slacker house", il pezzo, scrive Cairns, "ha gli elementi chiave della canzone che definisce l'estate". Il giornalista ricorda inoltre altri classici tormentoni del passato, da "Hey baby" del tirolese DJ Otzi, che risale solo allo scorso anno, a "Lady" dei Modjo (2000), od a "Walking on sunshine" (1985) di Katrina And The Waves. Il brano più vecchio tra quelli citati è la canzone che rischiarò l'estate del 1972: "School's out" di Alice Cooper.
Dall'archivio di Rockol - Racconta "American utopia"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.