Nina Simone: ‘Odio l’America, odio la gente, tranne quando sono sul palco’

Nina Simone: ‘Odio l’America, odio la gente, tranne quando sono sul palco’
Gli unici bianchi ai quali vuole essere paragonata sono Maria Callas e Frank Sinatra. “Lui è grandissimo, è mai venuto a suonare in Italia?”, chiede Nina Simone in una rara intervista, rilasciata in occasione del suo arrivo nella Penisola per un concerto all’Auditorium di Roma il 5 maggio. La cantante, infatti, da tempo vive isolata in Provenza, dove riesce a trascorrere serenamente le sue giornate, quelle di una sessantanovenne che nella vita ha cantato gioie e dolori. “Vivo da reclusa, come piace a me. Faccio passeggiate, trascorro ore sotto il porticato, poto le piante, raccolgo i fiori. E siccome sono anche una donna fortunata, a volte mi concedo un concerto nei paraggi”. Con l’esibizione del 5 maggio, Nina Simone, la regina soul di “My baby just cares for me”, ritorna in Italia per la prima volta dal lontano 1969. “Cantai al Sistina”, ricorda l’artista, “in sala c’era anche la Magnani. Quell’anno mi fecero incidere anche una canzone in italiano, ‘Così ti amo’. Imparai le parole in poche ore e a tarda sera avevamo completato la registrazione”. (Fonte: La Repubblica)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.