NEWS   |   dalla Stampa / 28/04/2002

Edoardo Bennato, un inno per il 1° Maggio

Edoardo Bennato, un inno per il 1° Maggio
La festa dei lavoratori, quella consueta che si tiene il 1° maggio in piazza San Giovanni a Roma, quest’anno avrà anche un inno. Eldorado Bennato, infatti, ha composto una canzone appositamente per la festa, dove parteciperanno, tra gli altri, anche Oasis, Robert Plant, Zucchero, Irene Grandi, Max Gazzè e Daniele Silvestri (vedi news). “Non è amore”, questo il titolo del brano, richiama il tema della giornata tra amore, diritto al lavoro e lotta al terrorismo: “E’ una ballata classica per chitarra e armonica che proporrò due-tre volte nel corso della giornata. E’ una delle mie canzoni più riuscite. Poi ne farò un’altra, ‘Le ragazze fanno grandi sogni’, con il mio gruppo”, ha spiegato Bennato. Il testo della traccia, che alla fine della manifestazione verrà trasmesso su un megaschermo per permettere al pubblico di cantarlo, finisce con le parole “non è amore/ la guerra della fede di chi è pronto/ a uccidere e morire per amore/ di Cristo o di Allah”. “Queste ultime parole le ho aggiunte dopo l’11 settembre”, ha raccontato il cantautore. “A me piace scrivere canzoni sui piloti USA che, sorvolando il cielo di Bagdad o dove volete voi, pensano alla favola delle ‘Mille e una notte’ e si dicono: ‘Che senso ha bombardare bambini che non c’entrano niente?’”. (Fonte: Corriere della Sera)
Scheda artista Tour&Concerti
Testi
Pino Daniele
Scopri qui tutti i vinili!