One Direction più ricchi di 'Ron Weasley' di Harry Potter

One Direction più ricchi di 'Ron Weasley' di Harry Potter

Gli One Direction, nonostante abbiano pubblicato un solo album (il secondo però è in arrivo), già si accomodano bene all'interno del particolare elenco "Under 30 British rich list" della rivista "Heat". I ragazzi infatti si piazzano al numero 5 di questo elenco che, appunto, vede classificati i britannici più ricchi sotto ai trent'anni. I boys, con il loro quinto posto ottenuto grazie a guadagni complessivi pari a 26.33 milioni di sterline (32.912.000 euro), fanno meglio di Rupert Grint. L'attore, noto per la sua parte di Ron Weasley nella saga di "Harry Potter", scende infatti sul settimo gradino. Se la magia di Potter non funziona per Ron, per l'ex maghetto funziona ancora benissimo: Daniel Radcliffe infatti rimane anche quest'anno al vertice e lo fa ammassando 53.33 milioni di sterline. A tallonare il mago, il vampiro: Robert Pattinson di "Twilight" è secondo con 38.73 milioni di sterline e fa scendere al terzo posto Keira Knightley. Lucie Cave, direttrice di "Heat", ha detto: "Gli One Direction saranno elettrizzati nel sapere che sono esplosi nella nostra Rich List come più alta nuova entrata al numero cinque. Come tutte le popstar preferiscono sicuramente il numero uno, ma se continuano ad andare così, magari saranno numero 1 nel 2013". La Top 10 della rivista britannica:



1. (1) Daniel Radcliffe 53.33 milioni di sterline

2. (3) Robert Pattinson 38.73

3. (2) Keira Knightley 32.70

4. (4) Emma Watson 26.53

5. (-) One Direction 26.33




Contenuto non disponibile







6. (16) Adele 26.07

7. (5) Rupert Grint 23.47

8. (6) Leona Lewis 13.66

9. (7) Cheryl Cole 13.40

10. (8) Katie Melua 11.07
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.